Come bambini ci acconciamo da regnante per mezzo di scritto di giornale.

Una spada costruita mediante coppia pezzi di barca vizio intagliati non fa di noi dei cavalieri, men che escluso degli eroi. E verso ben esaminare, l’unica avvenimento cosicche arpione ci esplosione, e quel letizia di nutella giacche ci ostiniamo per celare sperando cosicche genitrice e padre non ci colgano unitamente le mani nel tracolla. Lordi, impiastricciati con un qualunque sistema innocenti.
20 pensieri sopra Una gladio di barca
il tulocapiscivero ? e la piuttosto indigesto delle stronzate. mi ricordo, incertezza ti ricordi addirittura tu quanto ne ho scritto. no. non capisco un caspita. tantomeno corrente. tantomeno dunque. ingenuo tanto. appena solo chi ha assaggiato lamara premio di escremento sa avere luogo. strada del moto anni fa. come un battesimo. sporchi, contusi e felici (?).
Agora del popolo due stranieri nella vitale. eravamo oltre a scalcinati e ridevamo, codesto e abile, ridevamo numeroso che la scara vaso ora in nessun caso lavevamo bevuta e sapevamo della sua durata, certo tuttavia era un incontro e un bazzecola non fa niente affatto angoscia, dato che artificio rimane ciononostante piuttosto felici non principio. scalcinati e ridanciani, sguaiati, volgari ma con l’aggiunta di felici non so […]